GRISSINI FRITTI PER ANTIPASTO

Grissini fritti per antipasto

Benvenuti sul nostro blog culinario! Oggi vi portiamo alla scoperta di una deliziosa ricetta che aggiungerà un tocco di croccantezza alla vostra tavola: i grissini fritti. Questo snack irresistibile, perfetto per aperitivi, antipasti o semplicemente per soddisfare una voglia di qualcosa di sfizioso, è un’alternativa golosa ai tradizionali grissini al forno.

Read more

PRODOTTI CHE UTILIZZIAMO PER LE RICETTE:

RICETTE CORRELATE:

LINK UTILI:

Grissini fritti da antipasto
I nostri grissini fritti per antipasto

✎ ACQUISTA IL TUO RICETTARIO PERSONALE FIRMATO LAPASSIONEFALOCHEF.IT ✎
Grissini fritti da antipasto
lapassionefalochef.it

GRISSINI FRITTI GUIDA PER ANTIPASTO

Questo snack irresistibile, perfetto per aperitivi, antipasti o semplicemente per soddisfare una voglia di qualcosa di sfizioso, è un'alternativa golosa ai tradizionali grissini al forno. I grissini fritti sono facili da preparare e richiedono pochi ingredienti, rendendoli ideali anche per i cuochi meno esperti.
Preparazione 2 ore
Cottura 4 minuti
Tempo totale 2 ore
Portata Aperitivo, Snack, antipasto
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 335 kcal

INGREDIENTI
  

  • 500 gr Farina 00
  • 300 ml Acqua
  • 15 gr Lievito di birra fresco
  • 15 gr Zucchero
  • 15 gr Sale
  • 15 gr Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Olio di semi per friggere

Istruzioni
 

  • In una ciotola, sciogliamo il lievito di birra e lo zucchero nell’acqua e lasciamo riposare per circa 10 minuti, fino a quando il composto non diventerà schiumoso. In un’altra ciotola grande, setacciamo la farina e aggiungiamo il sale. Creiamo un buco al centro, versiamo l’olio d’oliva e il composto di lievito e impastiamo fino a ottenere un impasto compatto. Dopodiché trasferiamo sul banco con uno spolvero di farina e impastiamo fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Possiamo anche utilizzare una planetaria con il gancio per facilitare il tutto.
    Copriamo l’impasto con un canovaccio umido e lasciamo lievitare in un luogo caldo fino a raddoppio, circa 2 ore. Prendiamo l’impasto lievitato e dividiamolo in porzioni da 150 g l’uno con l’aiuto di un tarocco. Lasciamo lievitare di nuovo fino a raddoppio coperti con un canovaccio asciutto. In una padella profonda, scaldiamo l’olio di semi fino a che non avrà una temperatura di circa 170-180°C.
    Prendiamole palline lievitate e stendiamole leggermente con un po’ di farina. Tagliamo delle strisce di 1,5 cm sempre con un tarocco e una volta tagliata una pallina stiriamo i grissini con le mani fino ad una lunghezza di 15 cm circa; quindi friggiamo subito in padella (oppure in friggitrice) pochi alla volta, girandoli di tanto in tanto, fino a quando saranno dorati e croccanti. Scoliamo su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Continuiamo così fino alla fine sempre allo stesso modo.
    Serviamo i grissini fritti caldi, accompagnandoli con salse a piacere come hummus, guacamole o una semplice salsa di pomodoro.
Facebook
Keyword #lapassionefalochef, #ricettaitaliana, #ricettalapassionefalochef, #antipastoitaliano, #grissinifrittidaantipasto, #grissinifritti, #grissinifattiincasa, #snackitaliano, #snackcroccante, #ricettafacilegrissini

Grazie per aver seguito la ricetta!

2 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.