TONDOLOTTI NOCCIOLATI

Condividi su:

Avete mai sentito parlare dei tondolotti nocciolati...? No? Eh già, lo credo bene dal momento che è frutto della nostra fantasia messa in moto solo per voi!

Un dolcetto buonissimo e simpaticissimo da vedere, da mangiare a qualunque ora del giorno!
La sua sfoglia croccante e il suo ripieno morbido e goloso vi conquisteranno!

Noi li abbiamo riempiti con crema pasticcera 100% homemade (prepariamo insieme anche quella) e marmellata alle fragole. Ovviamente a seconda della vostre preferenze potrete mettere qualunque altro tipo di marmellata.

Per realizzare i tondolotti nocciolati avremo bisogno di qualche strumento, pochi ma buoni e soprattutto utili.

Ad esempio il Set di coppapasta in acciaio inox, una Rotella tagliapasta come questa ovvero un grande classico, Sac a’ poche usa e getta e ultimo ma non meno importante, i Tappetini da forno riutilizzabili da usare al posto della carta forno ed evitare sprechi!

Adesso abbiamo proprio tutto, possiamo preparare i tondolotti nocciolati!

PER TANTE ALTRE RICETTE, ARTICOLI E CURIOSITA’
ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE! 🙂

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per la crema pasticcera

  • 500 mlLatte intero
  • 140 gZucchero semolato
  • 1 bustinaVanillina
  • q.b.Scorza di limone
  • 200 gRosso d’uovo
  • 50 gAmido di mais
  • q.b.Sale

Per i tondolotti

  • 1panetto o rotolo di Pasta sfoglia
  • q.b.Farina
  • q.b.Acqua
  • q.b.Zucchero

Per la guarnizione

  • q.b.Crema pasticcera
  • q.b.Marmellata
  • q.b.Granella di nocciole

Procedimento

PER LA CREMA PASTICCERA

  1. In una pentola bassa versiamo il latte e portiamolo quasi a bollore.

    Intanto, all’interno di una ciotola mettiamo le uova, lo zucchero, l’amido di mais, la vanillina, il sale e la scorza di limone grattugiata e mescoliamo con una frusta.

    A questo punto aggiungiamo il latte scaldato precedentemente e continuiamo a girare.

    Filtriamo il tutto in una pentola per togliere i grumi e lavoriamo ancora a fuoco dolce fino ad addensamento (ci vorranno circa due minuti).

    Quando la crema sarà bella densa e quindi pronta, trasferiamola in un contenitore e ricopriamo con della pellicola a contatto direttamente.

    Lasciamo raffreddare in frigorifero.

Per i tondolotti

  1. Prendiamo un panetto di pasta sfoglia o rotolo (ma consiglio il panetto per ovvie ragioni) e stendiamolo con un mattarello su un piano di lavoro infarinato.

    Dopo averla stesa, poggiamoci su un foglio di carta da forno e capovolgiamo in modo tale da non rischiare di romperla durante il passaggio in teglia.

    Tagliamo via il superfluo della pasta sfoglia rendendola della stessa misura della carta forno e trasferiamola su una teglia o placca da forno.

    Buchiamo la superficie con una forchetta e con un coppa pasta medio creiamo circa dieci dischi.

    Togliamo via la pasta in più e mettiamo da parte. Potrete stenderla una seconda volta per farci dell’altro oppure potete congelarla e tirarla fuori al momento.

    A questo punto spennelliamo con una po’ d’acqua tutti i dischi e ricopriamo di zucchero a cascata.

    Inforniamo a 170° gradi per 15 minuti.

    Mentre sono in cottura, mettiamo un po’ di crema pasticcera in una sac a poche.

    Quando i dischi di pasta sfoglia saranno pronti, mettiamoli su un piano di lavoro tutti rivolti dalla parte senza zucchero.

    Ora con la sac a poche creiamo un cerchio di crema sulla metà dei dischi di pasta sfoglia (se ne avete dieci, ne riempiremo solo cinque).

    Dopodiché riempiamo il centro con della marmellata, io ho utilizzato quella alle fragole ma va bene qualunque gusto.

    Chiudiamo adesso con la metà vuota e schiacciamo appena leggermente.

    Ora passiamo ciascun disco sulla granella di nocciole dalla parte dei bordi, spolveriamo con zucchero a velo in superficie e i nostri tondolotti nocciolati sono finalmente pronti per essere gustati!

lapassionefalochef.it

lapassionefalochef.it

Grafica e scrittura per www.lapassionefalochef.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.