BABA’ NAPOLETANO AL RUM

Baba’ napoletano al rum

Il baba’ napoletano è molto più di un semplice dolce: è un simbolo della tradizione culinaria partenopea, una delizia che racchiude storia, cultura e un sapore inconfondibile. Questo dolce soffice e spugnoso, imbevuto di rum, ha conquistato palati in tutto il mondo, divenendo un vanto della pasticceria napoletana.

Read more

PRODOTTI CHE UTILIZZIAMO PER LE RICETTE:

RICETTE CORRELATE:

LINK UTILI:

Babà napoletano al rum
Il nostro baba’ napoletano al rum

✎ ACQUISTA IL TUO RICETTARIO PERSONALE FIRMATO LAPASSIONEFALOCHEF.IT ✎

Babà napoletano al rum
lapassionefalochef.it

BABA' NAPOLETANO AL RUM

Il babà napoletano è molto più di un semplice dolce: è un simbolo della tradizione culinaria partenopea, una delizia che racchiude storia, cultura e un sapore inconfondibile. Questo dolce soffice e spugnoso, imbevuto di rum, ha conquistato palati in tutto il mondo, divenendo un vanto della pasticceria napoletana.
Prepariamolo insieme!
Preparazione 4 ore
Cottura 30 minuti
Tempo totale 5 ore
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 288 kcal

INGREDIENTI
  

INGREDIENTI PER IL LIEVITINO

  • 30 gr Farina manitoba
  • 40 gr Acqua
  • 7 gr lievito di birra disidratato

INGREDIENTI PER L'IMPASTO

  • 300 gr Farina manitoba
  • 300 gr Uova fredde
  • 90 gr Burro a temperatura ambiente
  • 4 gr Sale
  • 20 gr Zucchero

INGREDIENTI PER LA BAGNA

  • 750 gr Acqua
  • 600 gr Zucchero
  • 350 gr Rum
  • q.b. Scorza d'arancia
  • q.b. Scorza di limone

Istruzioni
 

LIEVITINO

  • In una ciotola uniamo la farina e il lievito di birra, aggiungiamo l’acqua e mescoliamo con un cucchiaio in legno fino ad aver ottenuto una pastella. Copriamo quindi con la pellicola trasparente (non a contatto) e lasciamo lievitare per 1 ora.

IMPASTO

  • Trascorso il tempo di lievitazione del lievitino, mettiamolo in planetaria utilizzando il gancio e versiamoci dentro 1/3 delle uova sbattute per ammorbidirlo.
    Sempre impastando uniamo alternando le uova restanti e la farina fino a completo assorbimento e dopo anche lo zucchero.
    Impastiamo quindi per almeno 15 minuti fino a che non si sarà formato il glutine ovvero fino a che l’impasto non risulterà attorcigliato al gancio e perfettamente staccato dalle pareti.
    A questo punto incorporiamo il burro poco alla volta alternando questa volta con il sale e lasciamo che il tutto venga completamente assorbito (ci vorranno circa 15 minuti).
    Trasferiamo il tutto in una ciotola, copriamo con pellicola e lasciamo lievitare per altre 2 ore.

PREPARIAMO LA BAGNA

  • In un pentolino versiamo l’acqua con lo zucchero e lasciamo sciogliere completamente. Aggiungiamo anche le scorse degli agrumi tagliate grosse e portiamo a bollore. Spegniamo il fuoco, aggiungiamo il rum e teniamo da parte.

COTTURA

  • Imburriamo gli stampini. Riprendiamo l’impasto che sarà ormai ben lievitato e “rompiamolo” mescolando con leccapentole, quindi trasferiamolo in sac a poche.
    Riempiamo ogni stampino con circa 40/45 gr di impasto tagliandolo con le dita. Una volta riempiti tutti gli stampini, posizioniamoli su una teglia e lasciamo lievitare per ancora mezzora (l’impasto dovrà sfiorare il bordo degli stampini).
    Trascorsa questa mezzora, cuciamo in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti, dovranno essere dorati in superficie.

MONTAGGIO

  • Sforniamo e lasciamo raffreddare completamente prima di tirarli fuori dagli stampini. Nel frattempo diamo una scaldata alla bagna che dovrà raggiungere i 70/80°. Immergiamo i babà nella bagna e tieniamoli a mollo fino a quando non vedremo più bollicine di aria in superficie.
    Scoliamo i babà con una schiumarola e strizziamo delicatamente ciascun babà con le mani come una fisarmonica.
    Ripetiamo lo stesso procedimento ancora una volta, scoliamo ancora e posizioniamo a testa in giù su una griglia in modo da togliere l’eccesso di bagna.
    Adesso possiamo finalmente gustarli, così semplici o con un bel ripieno di panna monatata!
Facebook
Keyword #dessertitaliani, #saporiitaliani, #pasticceriaartigianale, #originipolacche, #culturanapoletana, #dolcesoffice, #morbido, #babàalrum, #dolcealrum, #lapassionefalochef, #napoli, #babànapoletano, #pasticceriaitaliana, #ricettalapassionefalochef, Pasticceria, DolceTradizionale, DolciItaliani

Grazie per aver seguito la ricetta!

One comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.