PIZZA TONDA ROMANA

Pizza tonda romana

CON IL FORNO DI CASA, RISULTATO ECCEZIONALE!

La pizza è un prodotto gastronomico salato, che consiste in un impasto a base di farinaacqua e lievito, che viene spianato per essere farcito tipicamente con pomodoro e mozzarella o altri ingredienti e poi cotto in un forno a legna.

Tipica della cucina napoletana, è oggi, insieme alla pasta, la pietanza italiana più conosciuta al mondo.

Oggi però tralasciamo per un po’ la bella Napoli e prepariamo una pizza tonda romana a dir poco strepitosa. Tonda, sottile e super croccante, perché non prepararla direttamente a casa con il forno domestico.

Cosa c’è di meglio di una buona pizza per una serata in allegria e spensieratezza? E anche se può sembrarci complesso prepararla da noi, con questa ricetta vi renderete conto come sia invece facile ottenere un buon risultato.

Quindi cosa aspettiamo? Prepariamo insieme con questa ricette facile facile una fantastica pizza tonda romana!

 

Pizza tonda romana
La nostra pizza tonda romana

 

INGREDIENTI:

  • 400 gr di farina 00
  • 260 gr di acqua
  • 5 gr di lievito di birra disidratato
  • 12 gr di sale
  • 5 gr di zucchero
  • 30 gr di olio extravergine d’oliva

PROCEDIMENTO:

In una planetaria mettiamo tutti gli ingredienti insieme e impastiamo a velocità bassa per 5 minuti utilizzando il gancio.

Quando si sarà formata una palla, lasciamo riposare l’impasto coperto con un canovaccio per 30 minuti. Trascorso questo tempo, trasferiamo l’impasto sul piano da lavoro con della farina e impastiamo leggermente formando nuovamente una palla.

Lasciamo riposare per altri altri 30 minuti. Quando anche questi 30 minuti saranno trascorsi, dividiamo l’impasto in tanti pezzi e formiamo delle palline da 200 gr ciascuna. Adagiamole su di un vassoio, copriamole con un canovaccio e ancora una volta facciamo lievitare fino al raddoppio.

Accendiamo il forno alla massima potenza con la pietra refrattaria dentro o in alternativa la placca in dotazione, assicuriamoci che sia ben caldo.

Nel frattempo stendiamo a mano o con il mattarello ognuna delle nostre palline e adagiamola  su carta forno; condiamola come più ci piace (in questo caso noi abbiamo condito con salame e gorgonzola).

A questo punto una volta che il forno sarà ben caldo, facciamo “scivolare” la pizza sulla placca da forno con carta forno (utilizzate i guanti poiché sarà bollente) e cuociamo per 12 minuti sulla parte bassa del forno.

A proposito di pala e pietra refrattaria, ecco qui un set ideale proprio per questa preparazione, tutto incluso!

Grazie per aver seguito la ricetta!

PER TANTI ALTRI ARTICOLI, CURIOSITA’ E RICETTE
ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE 🙂
SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!