PANINI PER HAMBURGER SENZA IMPASTATRICE

Panini per hamburger senza impastatrice

SEMPLICI DA FARE, INDESCRIVIBILI DA SPIEGARE

Poco tempo fa vi abbiamo già proposto una ricetta dei panini per hamburger a dir poco deliziosa – la trovate qui.

Come già spiegato, i panini per hamburger presenta una forma rotonda. I tondi vengono utilizzato per la preparazione dei panini con hamburger, appunto, mentre hanno una forma allungata se utilizzati per gli hot dog.

Chi di noi non ama mangiare un buonissimo hamburger? Sia in casa che al ristorante, questo tipo di pietanza sebbene sia classificata come poco sana, è sempre apprezzata da tutti noi.

Buonissimo e veloce, è sempre un buon momento per concedersi un panino ricco e sostanzioso come questo. Ma avete mai provato a prepararli in casa? La risposta è sicuramente sì dal momento che sul mercato sono presenti diversi tipi di pane adatti a questa preparazione.

E nonostante ve l’abbiamo già proposta, quella di oggi è una versione ancora più facile e con un risultato altrettanto ottimo. Sì perché la ricetta di oggi, a differenza della precedente, non prevede l’utilizzo dell’impastatrice.

Quindi che aspettiamo? Vediamo come prepararli!

 

Panini per hamburger senza impastatrice
I nostri panini per hamburger senza impastatrice

 

INGREDIENTI:

  • 600 gr di farina 00
  • 180 gr di latte
  • 100 gr di acqua
  • 20 gr di sale
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 50 gr di olio extravergine d’oliva
  • 1 uovo
  • 20 gr di lievito fresco
  • q.b. semi di sesamo per decorare

PROCEDIMENTO:

In una ciotola capiente mettiamo il lievito fresco, il latte e l’acqua e mescoliamo il tutto con una frusta in modo tale che il lievito si sciolga completamente.

Una volta sciolto il lievito, aggiungiamo lo zucchero di canna e l’uovo e continuiamo a girare sempre con una frusta. A questo punto, mentre mescoliamo, aggiungiamo la farina a pioggia, il sale e l’olio extravergine d’oliva.

Da questo punto in poi possiamo continuare a lavorare con le mani fino a quando non avremmo ottenuto in impasto liscio e compatto. Lasciamo all’interno della ciotola, copriamo con pellicola trasparente e lasciamo lievitare fino al raddoppio del volume.

Trascorso questo tempo, tagliamo dei pezzi di pasta da 100 gr ciascuno e con ogni pezzo formiamo delle palline. Adagiamole su una teglia con carta forno e ancora una volta lasciamo lievitare fino al raddoppio del volume.

Quando saranno pronte, spennelliamo le palline ormai cresciute con un po’ di panna oppure in alternativa con del tuorlo, ricopriamo con i semi di sesamo e inforniamo a 180° per circa 20 minuti. Dovranno essere ben dorati.

Una volta pronti, possiamo utilizzarli come più preferiamo! Noi abbiamo preparato degli hamburger di pollo fritto super croccante a dir poco irresistibili – ecco qui la ricetta del nostro pollo croccante da fast food.

E poi ancora potete utilizzarli per preparare un fantastico pulled pork – trovate qui la ricetta di questa buonissima ricetta!

 

Panini per hamburger senza impastatrice
Panini per hamburger senza impastatrice – con pollo croccante

 

Panini per hamburger senza impastatrice - con pulled pork
Panini per hamburger senza impastatrice – con pulled pork

 

Grazie per aver seguito la ricetta!