ARANY GALUSKA

Arany galuska

DELIZIA DOLCE TIPICA UNGHERESE

Arany Galushka (o Aranygaluska) è un dolce tradizionale ungherese composto da palline di pasta lievitata (galuska).

Le palline vengono arrotolate nel burro fuso, quindi arrotolate in una miscela di zucchero e noci tritate (tradizionalmente noci), assemblate a strati, prima di essere cotte fino a doratura.

Arany significa oro o dorato; galuska si riferisce alla natura gnocco delle palline di pasta. Aranygaluska può essere servito con crema pasticcera alla vaniglia.

Tra i vari dolci ungheresi che abbiamo mangiato, questo è sicuramente quello che ci piace di più. Un sapore molto particolare già di per sè, esaltato poi da un’irresistibile crema alla vaniglia.

Un dolce deciso ma molto delicato allo stesso tempo che sarà apprezzato tantissimo dagli amanti delle noci e non solo. Siamo sicuri che piacerà a tutti voi e oggi l’abbiamo preparato per voi.

In questo modo vogliamo farvi conoscere un po’ di tradizione della terra che ci accolti e ospitati ovvero la splendida Ungheria, appunto.

Quindi allacciamo i grembiuli e mettiamoci subito a lavoro! Vediamo tutto ciò che ci occorre e il suo procedimento passo dopo passo!

 

Arany galuska
Il nostro arany galuska

 

INGREDIENTI:

  • 250 gr di farina 00
  • 30 gr di burro
  • 15 gr di lievito fresco
  • 25 gr di zucchero
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • 120 gr di latte
  • q.b. scorza di limone grattugiata
  • 1 cucchiaio di rum aroma
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

 

INGREDIENTI FINITURA:

  • 50 gr di burro
  • 100 gr di noci in polvere
  • 50 gr di zucchero
  • q.b. scorza limone grattugiata

 

CREMA DA ACCOMPAGNAMENTO:

  • 350 gr di latte
  • 2 tuorli
  • 50 gr di zucchero
  • 20 gr di farina 00
  • q.b. vanillina

PROCEDIMENTO:

Sciogliamo il lievito nel latte.

In una ciotola mettiamoi tutto il resto degli ingredienti e versiamoci quindi il latte con il lievito sciolto fatto prima.

Creiamo un impasto e lasciamolo lievitare coperto con un canovaccio umido fino a raddoppio. Nel frattempo mischiamo le noci tritate con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata.

Trascorso il tempo di lievitazione, trasferiamolo sul piano di lavoro e tagliamo l’impasto a forme irregolari con un coppapasta come questo.

Ricaveremo tanti piccoli pezzetti di pasta lievitata. A questo punto passiamo ogni pezzo sul burro sciolto e poi “impaniamolo” nel composto di noci, zucchero e limone; mettiamolo così sulla teglia precedentemente imburrata.

Finiamo tutto l’impasto in questo modo e dopodiché cuociamo in forno a 180 per 40 – 45 minuti.

 

PROCEDIMENTO PER LA CREMA DA ACCOMPAGNAMENTO:

In una ciotola mettiamo tutti gli ingredienti insieme (tranne il latte) e mischiamo per bene.

Aggiungiamo quindi il latte bollente, amalgamiamo il tutto e riportiamo sul fuoco fino a quando non si addensa leggermente, come si fa per esempio solitamente per una crema classica.

ASSEMBLAGGIO:

Quindi in conclusione, una volta che il dolce sarà pronto, sforniamo e lasciamo raffreddare non completamente. Dopodiché preleviamo qualche pallina, mettiamola sul piatto da portata e cospargiamo con la crema alla vaniglia.

Se vogliamo possiamo anche decorare ad esempio con qualche fragola a pezzetti e il nostro arany galuska è pronto per essere mangiato. E sentite che bontà!

Grazie per aver seguito la ricetta!

PER TANTI ALTRI ARTICOLI, CURIOSITA’ E RICETTE
ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE 🙂
SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!